Buono sconto 10 euro

Servizio clienti
Negozi Wishlist

Il nostro Modello Organizzativo


(parte integrante del Modello Organizzativo D.Lgs. 231/01 e s.m.i. Bottega Verde Srl)


Bottega Verde, la marca italiana più scelta per la cura della pelle

BOTTEGA VERDE S.r.l., ha implementato un proprio Modello Organizzativo ai sensi del Decreto Legislativo 231/01 e s.m.i. costituito da: una Parte Generale, una Parte Speciale e un Codice Etico.


Il Codice Etico rappresenta uno strumento adottato dalla Società allo scopo di esprimere i principi di deontologia aziendale che la stessa riconosce come propri. All’interno del Codice Etico sono dunque contenuti gli standard etici (ed i loro principi ispiratori) che Bottega Verde, nello svolgimento delle proprie attività, intende osservare oltre al rispetto delle leggi e dei regolamenti vigenti.


Il Codice Etico è applicabile all’insieme delle persone che lavorano per Bottega Verde: dipendenti, amministratori e collaboratori nonchè terzi che intrattengono rapporti a vario titolo con l’Azienda.


Il Codice Etico vuole esprimere gli impegni e le responsabilità etiche assunti da quanti, a vario titolo, collaborano alla realizzazione degli obiettivi di Bottega Verde, nei confronti di vari soggetti portatori di interessi legati all’attività dell’Azienda stessa (stakeholders).


Ogni persona che lavora o che collabora con Bottega Verde, è dunque tenuta ad agire attenendosi alle prescrizioni contenute nel suddetto Codice Etico.

Di seguito si riporta una sintesi dei principi guida e dei contenuti del Codice Etico stesso.


Principi di comportamento per l'organizzazione



Bottega Verde nello svolgimento delle proprie attività si impegna ad osservare i seguenti principi:

- Controllo dell’attività lavorativa

- Ripudio di ogni discriminazione

- Integrità di comportamento

- Divieto attuazione comportamenti non etici

- Rispetto di leggi e regolamenti

- Valorizzazione delle risorse umane

- Correttezza in ambito contrattuale

- Trattamento delle informazioni

- Valorizzazione dell’investimento della Società

- Trasparenza e completezza dell’informazione

- Tutela di salute, sicurezza e ambiente

- Equità dell’autorità

- Protezione dei dati personali

- Tutela della concorrenza

Principi di comportamento a cui attenersi

- Professionalità

- Lealtà

- Onestà

- Correttezza

- Riservatezza

- Risoluzione dei conflitti di interesse


Criteri di condotta stabiliti



- Relazioni con i dipendenti e con i collaboratori

- Doveri del personale

- Relazioni con i clienti

- Rapporti con i fornitori

- Rapporti di franchising e rapporti commerciali

- Relazioni con gli azionisti

- Rapporti con le Pubbliche Amministrazioni

- Rapporti con la collettività

- Diffusione delle informazioni


Note



Infine nell’ambito del Codice Etico sono definiti i:

- Meccanismi applicativi del Codice Etico

- Provvedimenti disciplinari conseguenti alle violazioni del Codice Etico